7:05 – Cupo silenzio in quel di tenero.

8:00 – Sveglia mattutina ritardata. Il big match della sera prima si fa sentire.

8:15 – Fa la comparsa a fine camp la Nutella. Dire che è stata violentemente assaltata è dire poco.

9:00 – Ultimo allenamento della settimana. Ammettiamo, un po’ di nostalgia la si inizia a sentire

10:30 – È tutto finito…

12:45 – Colui che ha cucinato polenta e brasato a pranzo deve aver avuto un misto tra super poteri e problemi. Tra il caldo in cucina, fuori e in sala la temperatura fa esplodere i termometri.

14:00 – Tutti in piscina a rilassarsi, sezione pallanuoto tranquilla, ai tuffi la competizione alla Cagnotto è aperta.

16:30 – Inizio dei consueti esercizi a stazione dei coach. Vediamo cosa ne pensano i nostri ragazzi.

 

  • Fabio rimbalzo: con i tiri di Fabio sembrava di essere raccattapalle piuttosto che rimbalzisti… un airball dopo l’altro.
  • Scalette Christian: ispirato dall’allenamento personale di Bolt.
  • Mirco difesa/1vs1: nemmeno Sassari in gara 7 ha difeso così male…
  • Aron palleggi: ragazzi troppo pronti e coach in assenza di esercizi (first experience).
  • Yuri pick and roll: neanche col megafono si sarebbero sentite le spiegazioni, sembrava di essere al Sunvalley.
  • Oscar tiro: se i ragazzi avessero la tecnica di tiro di Oscar, basketiamo sarebbe un camp NBA.
  • Messi passaggio: perfino i coach dovrebbero rivedere la mira.
  • Miljian competizione di palleggio: i ragazzi palleggiano meglio l’inglese che la palla.
  • Jacopo post: scoppiata la terza guerra mondiale tra i ragazzi.
  • Luca D.S. rinforzo (fitness): sulle swissball perfino Pozzecco ubriaco sarebbe riuscito a stare in equilibrio.
  • Matteo rinforzo muscolare: alla fine delle tre ore Teo potrebbe essere paragonato a Hulk.
  • Veglio partenze: neanche in formula 1 si sono viste partenze così.
  • Antonio teoria: “polo nord” della palestra.
  • Intervista: viste le battute tutte uguali sembrava di essere in un set cinematografico.

18:30 – Frase della sera: dove sono le fascette. È finito lo stock dell’azienda da quante ne sono state attaccate.

20:30 – Inizio premiazioni dei ragazzi. Coach organizzati con me pochi in questo mondo, unica pecca… nothing.

00:00 – Lasciando perdere i 30 gradi notturni, invece che a Tenero sembra di essere all’Estival Jazz a Lugano da quanto baccano c’è.

01:00 – Ah sì, riunione iniziata alle 23:00…

01:39 – Presa l’abitudine…

02:07 – Fine riunione e ci si rivede tra cinque ore e otto minuti.

02:33 – Buona notte!

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *